arte e letteratura

CONTAMINAZIONE; la carta stampata dello Spunk dicembre ’20

mentre tutti già dormivate Veronica, assonnata, concludeva la redazione di Contaminazione e mentre tutti ancora dormivate Luca, assonnato, stampava le copie fresche e profumate di inchiostro. E in copertina c’è proprio quello che in questa piovosa giornata di Dicembre sembra essere Barbara: Un paesino incantano chiuso dentro una bolla di vetro. Che silenzio, lì fuori. Ma dentro lo SPUNK una musica jazz invade le stanze e il camino scoppietta e CONTAMINAZIONE vi aspetta ❤

Gli vuoi dare una sbirciatina? scaricalo qui

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...