arte e letteratura

CONTAMINAZIONE: La carta stampata dello SPUNK giugno ’20

Lo SPUNK ha riaperto, voi siete ritornati e noi siamo felici e pieni di energia! Abbiamo lavorato a lungo e duramente per questa nuova riapertura e per tutte le novità che la pandemia ci ha permesso di far nascere! E CONTAMINAZIONE? Fresco di stampa vi attende allo SPUNK... ma visto che vi piace anche scaricarvelo… Continua a leggere CONTAMINAZIONE: La carta stampata dello SPUNK giugno ’20

arte e letteratura

CONTAMINAZIONE; la carta stampata dello SPUNK maggio ’20

ATTENZIONE! è uscito il numero 2 di CONTAMINAZIONE, la carta stampata dello SPUNK! E quanto ci piace! C'è l'omaggio di una romantica Veronica a Luis Sepúlveda, la filastrocca di Diletta ad un ranocchio e tanti contributi dai professionisti che nei mesi scorsi sono passati per lo SPUNK. Non potete perdervelo! Come lo potete avere? Vi… Continua a leggere CONTAMINAZIONE; la carta stampata dello SPUNK maggio ’20

arte e letteratura

CONTAMINAZIONE: la carta stampata dello SPUNK

Più o meno è nata così: Si stava lì a poltrire, leggere svogliatamente un libro, ascoltare un po' di musica dentro grandi cuffie e lì: "dovremmo fare una rivista, un giornaletto, carta stampata per lo Spunk". Nel giro di 10 minuti abbiamo trovato un nome, progettato una forma, dei contenuti e in pochi giorni la… Continua a leggere CONTAMINAZIONE: la carta stampata dello SPUNK

SPUNK

PEZZI; un’opera collettiva ai tempi del coronavirus

PEZZIMentre aspetto, intreccio. Che cosa è: è il fare individuale che diventa opera collettiva. Da casa realizzi il tuo pezzo, quando potremo rivederci li uniremo insieme agli altri.La tecnica: puoi utilizzare ciò che preferisci. Uncinetto, ferri, ricamo, macramè, vimini, pittura. L'importante è che il supporto che utilizzi per realizzare il tuo pezzo possa essere cucito… Continua a leggere PEZZI; un’opera collettiva ai tempi del coronavirus

eventi

i GIORNI DELLA MERLA -cena e racconti dedicati al periodo più freddo dell’anno con SPUNK e GE.ST.O.

La neve cingeva i fianchi, il freddo entrava attraverso gli spifferi di case vecchie e troppo povere dove i bambini si raggomitolavano davanti al focolare, mentre nonni più vecchi del mondo raccontavano storie antiche e misteriose. Erano i giorni più freddi dell'anno, i giorni della Merla. Quelli in cui i bambini non smettevano di venire… Continua a leggere i GIORNI DELLA MERLA -cena e racconti dedicati al periodo più freddo dell’anno con SPUNK e GE.ST.O.

arte e letteratura, bambini e ragazzi

L’arte dell’assurda semplicità. Buon centesimo compleanno Gianni Rodari!

Chi non ha mai canterellato, magari sbagliando le parole, nella sua testa qualche rima di qualche filastrocca di Gianni Rodari, arrivata alla mente da lontano, su di un banco di scuola, ad esempio? A qualcuno basta sentir dire favole al telefono e subito in mente riprecipitano le immagini di quelle storie assurde e in qualche… Continua a leggere L’arte dell’assurda semplicità. Buon centesimo compleanno Gianni Rodari!